Home / Cittadini - I risultati

I risultati


Le cifre

Negli ultimi 5 anni, le rianimazioni e terapie intensive del nostro Paese segnalano in media 7 potenziali donatori di organi e tessuti al giorno; sono 4.5 i donatori deceduti e viventi che si registrano in media ogni giorno e circa 10 i trapianti di organi e tessuti realizzati quotidianamente. Dal 2016 al 2020, il tasso di opposizione alla donazione si attesta in media al 30.5%

I trapianti nel 2020

Gli interventi eseguiti lo scorso anno sono stati: 1.907 di rene, 1.201 di fegato, 239 di cuore, 116 di polmone e 42 di pancreas. I dati relativi ai trapianti di rene e fegato si riferiscono agli interventi realizzati da donatore deceduto e vivente. I donatori del 2020 sono stati complessivamente 1.531.

Cellule staminali emopoietiche

I donatori attivi nel Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo- IBMDR sono stati 460.728 nel 2020; i nuovi donatori di cellule staminali emopoietiche iscritti nel Registro IBMDR sono stati 20.960, facendo registrare un calo del 51.4% rispetto al 2019. Boom di trapianti da donatore non consanguineo: sono stati 875 nel 2020 (+ 1.9% rispetto all’anno precedente).
Il donatore di cellule staminali emopoietiche ha in media 30 anni, è di genere maschile e il prelievo avviene nell’83% dei casi da sangue periferico.

Tessuti

Negli ultimi 5 anni le donazioni di tessuti sono state 65.707 mentre i trapianti eseguiti sono stati 81.2279. Il calo delle donazioni nel 2020 è stato del 31% rispetto all’anno precedente (9.564); gli interventi diminuiscono del 22.5% rispetto al 2019 (13.795 trapianti).


Data di pubblicazione: 26 gennaio 2021 , ultimo aggiornamento 26 gennaio 2021


Condividi


Cittadini

.