Home / Media - Novità / Comunicati e notizie / Giornata Europea per la donazione di organi, celebrazioni sui social e online

Giornata Europea per la donazione di organi, celebrazioni sui social e online

NOTIZIA


Apre banner in .png

L’edizione 2021 dello European Organ Donation Day- EODD si svilupperà principalmente sui social e online, a causa della pandemia da Covid-19 ancora in corso; al tradizionale format, che vedeva ciascun Paese membro ospitare a rotazione lo EODD con eventi di sensibilizzazione in presenza, subentra una celebrazione diffusa sui canali social e siti istituzionali delle diverse Autorità competenti nazionali. Anche il CNT ha aderito all’iniziativa della Direzione del Consiglio d’Europa, EDQM, convinto della necessità di rinnovare l’appello ai cittadini a rispondere positivamente alla donazione, come recita lo slogan scelto quest’anno (#JustSayYes). La Giornata vuole anche ricordare i comuni principi europei di gratuità, anonimato e libertà che contraddistinguono il dono.

In occasione della Giornata Europea sono stati diffusi i dati delle donazioni e dei trapianti nel 2020, anno in cui i sistemi sanitari di tutto il mondo sono stati sottoposti a profonde pressioni per via della pandemia e gli operatori sono stati protagonisti di sforzi professionali e organizzativi senza precedenti. Proprio per questo, lo EODD di quest’anno intende ringraziare, oltre ai donatori, anche tutto il personale sanitario che, nonostante le difficoltà, è stato in grado di assicurare i trapianti, interventi salvavita nella maggior parte dei casi.
L’impatto del Coronavirus ha determinato un calo generalizzato dell’attività nei Paesi europei, con particolare riferimento alle donazioni: -22% quelle post mortem e -23% le donazioni da vivente rispetto al 2019. Di riflesso, scendono i trapianti del 20% rispetto all’anno precedente (tra tutti gli organi, sono i trapianti di rene a frenare di più: -23% rispetto al 2019). Complessivamente, i nuovi pazienti che nel 2020 sono stati inseriti in lista di attesa per ricevere un trapianto sono stati 43.183.
La capacità trapiantologica europea resta ben lontana dal rispondere alle richieste di cura di chi aspetta un organo: nel 2020, 21 pazienti sono deceduti ogni giorno in attesa di un trapianto.
Ricordiamo che ogni donatore può salvare fino a 7 vite e migliorare le condizioni di vita di circa 100 persone grazie ai tessuti donati. 


Per seguire la campagna sui social:

#JustSayYesEODD
Facebook: @EDQMCouncilofEurope
Twitter: @edqm_news
Linkedin: https://www.linkedin.com/showcase/edqm

I materiali sono scaricabili dal sito della Giornata



Data di pubblicazione: 5 ottobre 2021 , ultimo aggiornamento 4 ottobre 2021


Condividi

Novità


Media

.