Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Trapianti
Menu nascosto all'interno della pagina
Logo del Ministero della Salute




Benvenuti nel sito ufficiale del Centro Nazionale Trapianti
Logo del Centro Nazionale Trapianti
sito ufficiale del Centro Nazionale Trapianti


Ti trovi in: Home > Temi e professioni > Assistenza, ospedale e territorio > Trapianti > Stampa e comunicazione >  Campagne di comunicazione  > Campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule - 2012


Organi
Tessuti
Cellule emopoietiche
Cellule riproduttive

Campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule - 2012

"Un donatore moltiplica la vita"

Nel 2012, il Ministero della Salute promuove una campagna di comunicazione per la donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni di settore (Legge 1 aprile 1999, n.91 - "Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti").

Le Associazioni di pazienti e volontari coinvolte nella Campagna 2012 sono:

  • Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO),
  • Associazione Nazionale Emodializzati (ANED),
  • Confederazione Forum Nazionale delle Associazioni di Nefropatici, Trapiantati d’organo e di volontariato (FORUM),
  • Associazione Cardio Trapiantati Italiani (ACTI),
  • Associazione Italiana Trapiantati di Fegato (AITF),
  • Federazione Nazionale Associazioni di volontariato Malattie Epatiche e Trapianto (LIVER POOL),
  • Associazione MARTA RUSSO
  • Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO)

 

OBIETTIVI
A distanza di 10 anni dalla legge sui trapianti, nel corso dei quali obiettivi prioritari sono stati informare (aumentare il numero delle informazioni e delle nozioni in tema di donazione e trapianto) e rassicurare (offrire elementi confortanti rispetto all’affidabilità, alla trasparenza e all’efficienza del sistema), la finalità della campagna 2012 è, soprattutto, quello di promuovere una “call to action”, vale a dire una chiamata all’azione che spinga le persone a dichiarare la propria volontà e a farla dichiarare a chi hanno vicino.

 

INIZIATIVE E STRUMENTI

Per fidelizzare ulteriormente i cittadini, le iniziative di comunicazione sono accomunate dal claim “Un donatore moltiplica la vita” già utilizzato nelle ultime due campagne e riguardano:

  • una Campagna di comunicazione Internet/Web 2.0, con l’attivazione di un sito dedicato  (www.moltiplicalavita.it) dal quale è anche possibile accedere alle pagine sui social network (pagina Facebook e pagina Twitter). Una novità questa nelle strategie di comunicazione per il tema della donazione e del trapianto, che rappresenta un’occasione interessante per esplorare nuovi ambiti e per attivare nuove competenze per quanti operano nel settore. Il sito è stato costruito in collaborazione con l’Università di Tor Vergata e per gestire ed alimentare il flusso informativo e multimediale che arricchisce quotidianamente le pagine informative nonché i contributi presenti nelle sezioni Facebook e Twitter è stata  costituita un’apposita redazione;
  • la celebrazione della “Giornata nazionale donazione e trapianto di organi e tessuti”- indetta con DM per il 27 maggio 2012 con attività locali di sensibilizzazione e informazione realizzate a cura delle associazioni (incontri, iniziative sportive, convegni, locandine, opuscoli, ecc.) e con lo svolgimento di un evento dedicato presso il Ministero della salute, nel corso del quale è prevista l’assegnazione del premio “Amici della vita”. Si tratta di un premio che il Ministero della Salute, il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni di settore assegnano a singoli individui, strutture o enti che si siano particolarmente distinti nell’ambito dell’attività o della promozione della cultura della donazione e del trapianto di organi o tessuti;
  • diffusione di uno spot TV della durata di 30 secondi, trasmesso, in collaborazione con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sulle reti della Radiotelevisione Italiana RAI;
  • Incontri informativi nelle scuole nel corso dell’anno a cura delle associazioni con divulgazione di materiale informativo dedicato.

Consulta i seguenti materiali di approfondimento:





Ministero della Salute - Centralino 06.5994.1 - Codice Fiscale 80242250589