Menu nascosto all'interno della pagina
Logo del Ministero della Salute




Benvenuti nel sito ufficiale del Centro Nazionale Trapianti
Logo del Centro Nazionale Trapianti
sito ufficiale del Centro Nazionale Trapianti


Ti trovi in: Home > Temi e professioni > Assistenza, ospedale e territorio > Trapianti > Stampa e comunicazione >  Campagne di comunicazione


Organi
Tessuti
Cellule emopoietiche
Cellule riproduttive

Campagne di comunicazione


2017
Diamo il meglio di noi

Campagna di comunicazione su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule - "Diamo il meglio di noi"

La Campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule per l’anno 2017 conferma e sviluppa ulteriormente l’iniziativa lanciata lo scorso anno, Diamo il meglio di noi, amplificando l’impatto comunicativo della stessa ed estendendone il target di riferimento, oltre che alle istituzioni, alle aziende e agli enti pubblici o privati, anche alla popolazione in generale al fine di diffondere il più possibile la cultura della donazione.
Obiettivo della campagna è, inoltre, quello di coinvolgere le Regioni italiane chiedendo loro di informare i dipendenti e sviluppare sul territorio, con il supporto dei Centri Regionali Trapianto, network locali a favore della donazione.

 
2016
Diamo il meglio di noi

Campagna di comunicazione su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule - "Diamo il meglio di noi"

La Campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule per l’anno 2016 conferma i principali strumenti della Campagna di comunicazione 2015  e lancia Diamo il meglio di noi”, un network di organizzazioni di volontariato, istituzioni, enti pubblici o privati e aziende a favore della donazione.
"Diamo il meglio di noi" intende mobilitare le grandi realtà organizzative del nostro Paese affinché diffondano la cultura della donazione tra i propri dipendenti, soci e sostenitori.
“Diamo il meglio di noi” rappresenta una scelta di responsabilità sociale a favore della donazione di organi, un gesto di impegno civile e di attenzione per gli altri.

 
2015
Decima campagna nazionale 'Un donatore moltiplica la vita'

Tredicesima Campagna nazionale "Per salvare una vita non servono super poteri. Basta una firma"

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni nazionali di settore, conferma la campagna “Per salvare una vita non servono superpoteri. Basta un firma”, integrando gli strumenti di comunicazione realizzati lo scorso anno con materiali informativi e promozionali in linea con la creatività lanciata nel 2014. Obiettivo principale della Campagna resta l’invito a esprimersi in vita sulla donazione di organi e tessuti, attraverso una delle modalità previste dalla legge. Accanto alla Campagna rivolta alla popolazione in generale, saranno lanciate nel corso del 2015 e del 2016 una serie di iniziative rivolte agli studenti degli istituti scolastici primari e al loro corpo docente; le attività di info-formazione si svilupperanno grazie al progetto “Salvo e Gaia. Un regalo che vale una vita!”. Consulta:

 
2014
Decima campagna nazionale 'Un donatore moltiplica la vita'

Campagna nazionale "Per salvare una vita non servono super poteri. Basta una firma"

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni di settore, realizza una campagna di comunicazione nuova e originale per promuovere il tema della donazione e del trapianto di organi, tessuti e cellule.
La campagna 2014 punta ad informare il cittadino sulle modalità di dichiarazione di volontà esistenti in Italia e ad  aumentare la fiducia del cittadino nei confronti del sistema trapiantologico italiano.
Gli strumenti utilizzati per questa campagna nazionale sono principalmente il web e i social network, una comunicazione nuova e integrata con i mezzi di comunicazione tradizionale per ottenere la massima efficacia e visibilità. 

Consulta: XVII edizione della Giornata Nazionale su donazione e trapianto di organi e tessuti - 31 maggio 2014

 
2012
Decima campagna nazionale 'Un donatore moltiplica la vita'

Decima campagna nazionale "Un donatore moltiplica la vita"

Anche per il 2012, il Ministero della Salute promuove una campagna di comunicazione per la donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le Associazioni di settore. A distanza di 10 anni dalla legge sui trapianti, nel corso dei quali obiettivi prioritari sono stati informare (aumentare il numero delle informazioni e delle nozioni in tema di donazione e trapianto) e rassicurare (offrire elementi confortanti rispetto all’affidabilità, alla trasparenza e all’efficienza del sistema), la finalità della campagna 2012 è, soprattutto, quello di promuovere una “call to action”, vale a dire una chiamata all’azione che spinga la gente a compiere un'azione, cioè a dichiarare la propria volontà e a farla dichiarare a chi ha vicino.

 
2011
Banner per la campagna 2011 Un donatore moltiplica la vita

Nona campagna nazionale "Un donatore moltiplica la vita"

Nel 2011, come gli altri anni, la Campagna di comunicazione si propone di comunicare al cittadino la consapevolezza della scelta di donare come gesto di responsabilità sociale, ma anche la sicurezza, trasparenza ed efficacia del sistema pubblico “trapianti”, aumentando la fiducia verso la rete trapiantologica. Le iniziative previste comprendono la Giornata nazionale 2011 (fissata per il 29 maggio), il Premio Nazionale Donazione e Trapianto e il Progetto dedicato alle scuole secondarie (TVD - Ti Voglio Donare) e primarie (“Salvo e Gaia”).

 
2010
Banner per la campagna 2010 Un donatore moltiplica la vita

Ottava campagna nazionale "Un donatore moltiplica la vita"

Anche nel 2010, la Campagna di comunicazione è volta a favorire una maggiore consapevolezza sull’importanza di sottoscrivere la dichiarazione di volontà sulla donazione degli organi e dei tessuti dopo la morte e far accrescere la conoscenza sui benefici del trapianto. Nel 2010, accanto al prosieguo dei progetti avviati negli scorsi anni, come il progetto dei Comuni d’Italia (Un dono per la vita) e il progetto dedicato alle scuole secondarie (TVD- Ti Voglio Donare), sono state introdotte due nuove iniziative: la prima, dedicata ai bambini delle scuole primarie (Salvo e Gaia) mentre la seconda è dedicata ai cittadini (Cittadini si nasce, donatori si diventa!). Il 30 maggio 2010 la Giornata nazionale per i trapianti di organi, tessuti e cellule, caratterizzata dallo slogan "Un donatore moltiplica la vita", accompagnata da iniziative e eventi nel corso di tutta la settimana antecedente.

 
2009
Banner per la campagna 2009 Un donatore moltiplica la vita

Settima campagna nazionale "Un donatore moltiplica la vita"

Anche nel 2009, la Campagna di comunicazione è volta a comunicare al cittadino la sicurezza, trasparenza ed efficienza del sistema pubblico "trapianti", aumentando la fiducia verso di esso e la consapevolezza della scelta e del donare come gesto di responsabilità sociale.
Nel 2009, accanto al prosieguo dei progetti avviati negli scorsi anni, come il progetto dei Comuni d’Italia (Un dono per la vita), quello destinato alle Università (Feed your head) e il progetto dedicato alle scuole secondarie (TVD - Ti Voglio Donare), è stata rivolta particolare attenzione alle iniziative dirette ai giovanissimi, come il concorso di cortometraggi “3 minuti per la vita” e il progetto per le scuole elementari. Dal 3 al 10 maggio 2009 le Giornate nazionali per i trapianti di organi, tessuti e cellule, caratterizzate dallo slogan "Un donatore moltiplica la vita".

 
2008
Banner per la campagna 2008 Dona gli organi, il trapianto è vita

Sesta campagna nazionale "Il trapianto è vita"

Gli obiettivi della campagna 2008 si fondano sulla necessità di comunicare al cittadino la sicurezza, trasparenza ed efficienza del sistema pubblico "trapianti", aumentando la fiducia verso il sistema trapianti e la consapevolezza della scelta e del donare come gesto di responsabilità sociale.
I progetti della campagna 2008 puntano a consolidare le iniziative avviate nello scorso anno, come il progetto dei Comuni d’Italia e il progetto Università (Feed your head), ed alla diffusione di un nuovo progetto dedicato alle scuole (TVD - ti voglio donare).

 
2007
Banner per la campagna 2007 Dona gli organi, il trapianto è vita. L'immagine raffigura il logo ufficiale della campagna: un pellicano che porta nel becco un cuore

Quinta campagna nazionale "Il trapianto è vita"

Anche per il 2007, il Ministero della Salute finanzia una campagna di comunicazione sul tema. Realizzata in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le maggiori associazioni di pazienti e di volontariato più rappresentative a livello nazionale, la campagna è sintetizzata in tre obiettivi: comunicare sicurezza, trasparenza ed efficienza del sistema pubblico “trapianti”; aumentare la fiducia dei cittadini verso il sistema trapianti; aumentare la consapevolezza della scelta e del donare come gesto di responsabilità sociale.

 
2006
Banner per la campagna 2006 Dona gli organi non fermare la vita, le immagini raffigurano una gara di staffetta e una pianta germogliata

Quarta campagna nazionale " Non fermare la vita"

Anche per il 2006 è stata realizzata una campagna di comunicazione promossa e coordinata dal Ministero della Salute e dal Centro Nazionale Trapianti, in collaborazione con le Associazioni più rappresentative a livello nazionale (Aido, Acti, Aned, Forum, Liver-Pool, Associazione Marta Russo)

 
2005
Banner per la campagna 2005 Dona gli organi non fermare la vita, raffigura una gara di staffetta

Terza campagna nazionale “ Non fermare la vita”

Rendere ancora più profonda la sensibilizzazione dei cittadini su un tema al confine tra scienza e solidarietà: la cultura della donazione degli organi. Tutti possono dichiararsi donatori e contribuire a dare valore alla vita

 
2004
Banner per la seconda campagna Dona gli organi dai valore alla vita, raffigura due mani che portano un dono

Seconda campagna nazionale “Dai valore alla vita”

Molti passi in avanti sono stati compiuti negli ultimi anni in Italia anche grazie all’attività di sensibilizzazione delle associazioni e del Centro Nazionale Trapianti. Gli italiani hanno maturato un grande senso di responsabilità portando il Paese da fanalino di coda per numero di prelievi in Europa ai vertici della graduatoria

 
2002
Banner per la prima campagna Dona gli organi dai valore alla vita, raffigura un gruppo di persone e il logo della campagna (due mani che portano un dono)

Prima campagna nazionale “Dai valore alla vita”

“Dai Valore alla Vita!” è una campagna di comunicazione basata su una nuova strategia di comunicazione che privilegia la condivisione dei contenuti e integra i mezzi

 
2000
Il banner per la campagna Chi dona gli organi ama la vita riprende il logo del Centro Nazionale Trapianti, un origami che rappresenta tre persone prese per mano

"Chi dona gli organi ama la vita"

Lo slogan della campagna trapianti 2000/2001 del Ministero della Salute sottolinea il valore etico della donazione, un gesto di amore e di solidarietà che apre nuove speranze di vita a migliaia di pazienti in lista d'attesa. Il linguaggio semplice e immediato delle immagini scelte trasmette un messaggio positivo: dire "sì" alla donazione crea un legame forte con il prossimo e permette alla vita di andare avanti

 


  • Condividi:
  • Aggiungi su Google Bookmark
  • Aggiungi su Live.com
  • Condividi su Facebook
  • Ok Notizie
  • Segnala su LinkedIn
  • Segnala su Del.icio.us
  • Segnala su Technorati
  • Segnala su Digg
  • Virgilio
  • Segnala su Furl
  • Segnala su Twitter
  • Segnala su Friendfeed
  • Segnala su Wikio

Dai il tuo voto a questa pagina    Stelle sensibiliVoto 1 Voto 2Voto 3Voto 4Voto 5



Ministero della Salute - Centralino 06.5994.1 - Codice Fiscale 80242250589